internet

Contratti prematrimoniali: il nuovo orientamento della Cassazione.

By 5 April 2013 March 2nd, 2015 No Comments

La Suprema Corte di Cassazione, con sentenza resa dalla Prima Sezione Civile in data 21 dicembre 2012, n. 23713, in netta inversione rispetto al pregresso orientamento, afferma la validità e liceità degli accordi prematrimoniali (conosciuti anche come prenuptial agreements in contemplation of divorce), sottoscritti in vista della separazione o del divorzio, allineando l’Italia ad altri paesi stranieri nei quali l’istituto è estremamente diffuso.

Fino a poco tempo fa la giurisprudenza rimaneva tuttavia allineata al precedente orientamento volto a dichiarare la nullità degli accordi in esame (vedasi la sentenza Suprema Corte di Cassazione n. 1084 del 25 gennaio 2012, secondo la quale gli accordi dei coniugi diretti a fissare, in sede di separazione, i reciproci rapporti economici, anche in relazione al futuro ed eventuale divorzio, con riferimento all’assegno di divorzio, sono nulli per illiceità della causa).

Diverso l’orientamento della Cassazione, nella suddetta sentenza 23713/2012. Nel caso in esame il Giudice di legittimità ritiene che l’impegno negoziale assunto dai nubendi prima del matrimonio, in caso di “fallimento” dello stesso, costituisce espressione di autonomia negoziale, volta a realizzare interessi meritevoli di tutela a norma dell’art. 1322 c.c. La Cassazione ritiene infatti valido l’accordo con cui i nubendi hanno pattuito che, in caso di cessazione del vincolo matrimoniale, un coniuge deve cedere all’altro un immobile di sua proprietà, quale corrispettivo delle spese sostenute dall’altro per la ristrutturazione di altro immobile adibito a casa coniugale.

La recente apertura della giurisprudenza agli accordi prematrimoniali è evidente. L’Italia cerca così di adeguarsi al panorama dei paesi di common law, e non solo, dal momento che l’istituto è già diffuso e, conseguentemente, riconosciuto, anche in altri paesi tra cui Spagna e Grecia.

Jacopo Mosca
Author: Jacopo Mosca

Leave a Reply

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close